mercoledì 3 aprile 2013

Come smontare e rimontare il blocco tensione di una Singer 15


Singer15-90


Specifico: le Singer 15 esistono in varie tipologie, dipende dall'anno. in questo tutorial smonto e rimonto il blocco tensione di una Singer 15M88 del 1951 ( macchina quasi identica alla Singer15-90 o 91 )

Se desiderate smontare il blocco tensione della vostra macchina evitando di confondervi su come rimontare i pezzi, fotografate i passaggi con il telefonino.

Ecco i passaggi per rimontare il blocco tensione :

1-  Una volta smontato il blocco tensione , potete regolare come più vi piace l'altezza della molla della tensione del filo . Per farlo dovete allentare la vite che si trova a lato del blocco.




Se avete addirittura smontato il frontalino dalla macchina per ripulirlo bene, fate attenzione alla piccola asta di ferro contenuta nel blocco tensione . questa piccola parte è importantissima perchè è quella che permette l'attivazione o il rilascio della tensione una volta che abbassate o alzate il piedino. Va inserita all'interno del gambo tagliato della vite grossa. La parte sottile dell'asta rimane verso di voi. 


2- Inserire il piatto di controllo del filo ( traduco liberamente dall'inglese "thread guard plate") . Inserirlo è semplice, perchè se lo guardate bene nella sua parte inferiore ha una scanalatura apposita che entra proprio nella scanalatura formata dal  blocco. Sotto è indicata con lo stuzzicadenti la scanalatura del blocco .
Scanalatura del blocco 

3- Inserire i due dischetti faccia a faccia e successivamente l'anellino che deve essere inserito con il gancino segna numeri posto in alto
4-Inserire l'indicatore delle tacche con la parte aperta rivolta verso di voi e fate in modo che il gancino dell'anellino segna numeri entri nel buchino dell'indicatore . per trovare la posizione corretta vi dovrete trovare con l'indicatore posizionato come nella foto in basso.


indicatore nella posizione corretta

5- Ora infilate la spirale della tensione, poi il regolatore della tensione. Il regolatore della tensione ha un segna tacche che va infilato dentro al corridoio aperto dell 'indicatore della tensione . Questa infilatura è un po' noiosa, inizialmente sembra che non ci riusciate, ma poi vedrete che dopo alcuni tentativi entra benissimo . La difficoltà è causata dalla spirale, ma se la spingete bene vedrete che tutto va a posto.
Ultimo passaggio è l'avvitamento della vite a tamburo che serve per manipolare la tensione
Inserimento spirale 
Regolatore tensione 
Vite a tamburo che spinge il regolatore della tensione infilato nell'indicatore della tensione 
Blocco tensione assemblato in maniera corretta 

PULIZIA DEL BLOCCO TENSIONE 
Tutte le parti della tensione ( tranne quelle rivestite di smalto nero) le metto a bagno qualche ora nello Chanteclaire puro . eventualmente gratto via qualche pezzo di ruggine con la spugna o uno stuzzicadenti. Non gratto MAI i dischetti per evitare di graffiarli, li immergo nello Chanteclaire e basta. 
Dopo l'immersione bisogna sciacquare benissimo ed asciugare perfettamente tutte le parti per evitare la formazione di ruggine. 
Importante: il blocco tensione non va mai oliato. soprattutto i dischetti della tensione . eventualmente con un cottonfioc imbevuto di Svitol , WD40 e simili potete lubrificare la vite centrale ( solo la parte più sporgente) e il passo interno della vite a tamburo  . IL WD40 previene anche la formazione di ruggine. quindi una passatina la do anche alla piccola molla della tensione e alla spirale . Mai ai dischetti  mi raccomando.

p.s. se delle viti non si svitano, non forzatele troppo perchè si potrebbero rovinare . spruzzateci lo Svitol, il WD40 oppure lo Sblocsil. 

5 commenti:

  1. Marina se tu non ci fossi bisognerebbe inventarti ,con tutte queste notizie ci arricchisci,grazie per tutte le informazioni che ci dai,un abbraccio grande

    RispondiElimina
  2. Grazie cara Maria Antonia ! un abbraccio

    RispondiElimina
  3. sto leggendo…. con grande attenzione! domani mi metto all'opera. la povera singer 15 è assai maltenute. GRAZIE, e grugru

    RispondiElimina
  4. Ciao, ho letto con interesse il post, stavo cercando di capire come riparare il blocco tensione della mia prima nonnina... una singer 15 del 1914 (ho verificato il n trovato sulla macchina con quelli del sito Singer...) completa di tavolino e piedi in ferro, mancano alcune viti al piede ma spero di trovarle.....era della mia bisnonna,completamente bloccata (era stata conservata forse in una cantina ... peccato!!) ho smontato quasi tutto, usato lo Svitol e sono riuscita a sbloccarla e pulirla, ma purtroppo la molla della tensione era rotta, ho guardato su internet e ne ho trovato diversi modelli, sempre riferiti alla singer 15. Non so come smontare il blocco tensione per verificare quale sia giusto per la mia macchina, il blocco è diverso da quello mostrato nel post ... poi sono scomparse le decalcomanie sopra e le altre hanno bisogno di qualche ritocco, la vernice ha perso la sua brillantezza...puoi consigliarmi che fare? Scusa per tutte le domande ... è la prima macchina che restauro ....PS .... sono splendide le tue nonnine... complimenti, io inizio ora a raccoglierle ma penso sarà difficile creare una collezione così bella... di nuovo complimenti

    RispondiElimina
  5. Grazie!�� stavo cercando di capire come fare! Questo blog è fantastico! Fausto

    RispondiElimina